Inbound Marketing Blog

I 5 benefici che un bicchiere di vino e l’Inbound Marketing hanno in comune

Scritto da Yourbiz in inbound marketing

inbound-marketing-2

Un sacco di gente noiosa che lavora solo per riempirsi il portafoglio: questo è quello che spesso la gente pensa quando dici la parola Marketing. Figuriamoci Inbound Marketing! Non faresti in tempo nemmeno a corrucciare le labbra per pronunciare “-bound” che ogni possibile interlocutore sarebbe già svenuto dalla noia o starebbe pensando a un modo per scappare il più lontano possibile.

Ma è davvero così noioso parlare dei benefici dell’Inbound Marketing? No, io non credo, e lo dimostrerò.

L’Inbound Marketing ha in sé dei concetti che, per chi non ha mai sentito parlare di marketing, possono sembrare complicati, ma non è necessario essere degli esperti di marketing per capirne l’utilità. E se ti dicessi che un buon bicchiere di vino, uno di quelli che bevi con una certa soddisfazione, ha un sacco di cose in comune con l’Inbound Marketing?

Ci sono molti modi di affrontare un argomento, in questo caso lo prenderemo di stomaco, letteralmente. Prendi un calice e versati del vino, servirà per creare l’atmosfera giusta e allineare i nostri punti di vista. Ah sì, ma non farti beccare a bere sul lavoro altrimenti poi danno la colpa a noi.

Ecco i 5 benefici che Inbound Marketing e un buon bicchiere di vino condividono tête-à-tête:

1.      Migliorano la salute

Bere vino con moderazione riduce il colesterolo e abbassa il rischio di infarto! Poi ci sono gli antiossidanti che aiutano a mantenere sotto controllo il livello di zuccheri nel sangue, a combattere il cancro, a guarire l’influenza e fanno pure dimagrire – tiè!

Una campagna di Inbound Marketing aiuta la tua azienda a stare “in salute”: Negli ultimi anni le modalità di ricerca e acquisto sono cambiate radicalmente; il modo in cui il cliente comunica e ciò che si aspetta dal tuo business si è evoluto di pari passo con le esigenze di mercato. Qualsiasi dimensione abbia la tua impresa, una buona strategia Inbound ti aiuta a stare al passo coi tempi, a seguire il cliente nel suo processo d’acquisto e a farti trovare nel momento del bisogno.

2.      Hanno una forma simile

Anche se dipende dal tipo di vino, qualsiasi calice ha generalmente una forma più ampia in cima e più stretta alla base. Questo serve a fare in modo che il vino sprigioni sfumature di profumo e sapori che altrimenti andrebbero perse con il tipo di bicchiere sbagliato.

sales_funnel

L’Inbound Marketing si compone di 4 fasi, che unite formano un processo ad imbuto (funnel): attrarre, convertire, chiudere e deliziare. Questa strategia ti permette di attrarre visitatori e selezionare attraverso le varie fasi persone sempre più interessate ai servizi della tua azienda, eliminando gli sprechi di campagne tradizionali infruttuose.

3.      Ne vuoi sempre di più

A questo punto dell’articolo, personalmente, mi verserei un altro bicchiere di vino. Non importa che tu veda il bicchiere mezzo vuoto o mezzo pieno, un bicchiere vuoto è sicuramente peggio. Non è forse vero che un calice tira l’altro? Specialmente quando il vino è buono.

L’Inbound Marketing funziona allo stesso modo, ti lascia sempre con la voglia di passare allo step successivo. Una buona campagna Inbound stimola i lead attraverso contenuti utili e rilevanti, per fare in modo che siano naturalmente attratti dalla tua azienda!

4.      Sono stati creati pensando al cliente

L’Inbound Marketing è stato concepito per il cliente, rispetto ai vecchi sistemi di marketing tradizionali, il cui focus era la vendita. L’Inbound è stato creato per informare, educare e attrarre un target molto specifico di persone che hanno un reale bisogno, in linea con i servizi che offri.

Un produttore di vino è spinto da una genuina passione per il vino, il cui risultato finale è il piacere del cliente (eccezion fatta per i vini da discount, quelli sono il male assoluto). Il vino è creato allo scopo di deliziare il cliente; i contenuti di alta qualità dell’Inbound Marketing dovrebbero fare lo stesso.

5.      Aumentano la felicità

Non ti senti più felice adesso? A questo punto dell’articolo dovresti aver già finito i tuoi bicchieri di vino, qui nessuno ti giudica, tranne il tuo capo. È risaputo che il vino stimola la produzione di una serie di neurotrasmettitori, tra cui dopamina e serotonina, aumentando la sensazione di piacere e appagamento!

Come ti sentiresti se guardando un video o leggendo un e-book (gratuito) trovassi la soluzione ai tuoi problemi? Ecco, l’Inbound Marketing fa proprio questo, delizia i tuoi clienti!

Lo so che non lo credevi possibile ma l’Inbound Marketing e un bicchiere di vino hanno un sacco di cose in comune. E ce ne sarebbero molte altre! Ma credo che tu debba scoprire personalmente tutti gli altri vantaggi dell’Inbound Marketing:

Vuoi saperne di più sull’Inbound Marketing? Scarica il nostro e-book gratuito, raggiungi i tuoi obiettivi e delizia i tuoi clienti!

Scarica l'eBook Inbound Marketing per aziende B2B

 

Condividi questo articolo su: