Inbound Marketing Blog

Fidelizzazione B2B: delizia i tuoi clienti con l’Inbound Marketing

Scritto da Yourbiz in inbound marketing

fidelizzazione-b2bUn cliente che acquista una volta sola non corrisponde neanche lontanamente al profilo del cliente ideale. La cosa migliore che ti possa capitare è quella di avere dei clienti abituali, qualcuno che si fidi di te, che acquisti regolarmente i tuoi servizi/prodotti. È l’indice di un lavoro ben fatto, l’unità di misura della buona riuscita di una campagna marketing. L’obiettivo implicito di ogni azienda dovrebbe essere la fidelizzazione nel lungo periodo, per garantire revenue in costante crescita e aumentare esponenzialmente la tua brand awareness.

Hai un’azienda B2B ma non sai come attirare e fidelizzare clienti? Scarica il nostro e-book gratuito “Gli 8 strumenti invincibili dell’Inbound Marketing” e scopri i segreti dell’Inbound per fidelizzare i tuoi clienti

Ebook come creare una campagna di inbound marketing di successo

 

Mai sentito parlare d’Inbound Marketing? Un sistema di marketing recente, sviluppato da HubSpot nel 2006 e da allora in costante crescita. L’Inbound Marketing sta rapidamente sostituendo i sistemi di Marketing tradizionale, dimostrando di essere il mezzo più efficace in termini di fidelizzazione B2B.

L’Inbound Marketing si basa su 4 fasi fondamentali:

  • Attrarre
  • Convertire
  • Chiudere
  • Deliziare

L’ultima tra queste, deliziare, è sinonimo di fidelizzare, tuttavia nell’Inbound Marketing la fidelizzazione comincia già dalla prima fase: tutto è nell’ottica di dimostrare, prima ai tuoi visitatori, poi ai tuoi lead e ai tuoi clienti, che possono fidarsi di te, che sei davvero utile per loro, che sei in grado di deliziarli e sorprenderli.

Qual è il segreto della fidelizzazione in ottica B2B?

Non esiste un vero e proprio segreto per incantare i propri clienti, non credere a chiunque cerchi di rifilarti qualche sistema miracoloso, tutto ciò che sembra funzionare nell’immediato è molto spesso solo uno specchietto per le allodole. Devi costruire una relazione solida con tutti i tuoi visitatori e, passo dopo passo, aiutarli nel loro processo d’acquisto, fino ad ottenere (meritatamente) la loro fiducia. L’Inbound consiglia alcuni piccoli accorgimenti che molto spesso possono cambiare radicalmente la buona riuscita di un’intera campagna di marketing:

Chi ben comincia…

…è a metà dell’opera. Sì, perché un benvenuto caloroso è molto spesso qualcosa che non ti aspetti, che ti rimane nel cuore. Qualsiasi sia il tuo settore, colpisci i tuoi visitatori con uno straordinario benvenuto, che può essere un video, un documento utile, un gadget dopo una visita gratuita, qualsiasi cosa è gradita; supera le aspettative e non dare mai nulla per scontato.

Buyer Persona e Buyer’s Journey:

Riconoscere qual è il tuo cliente ideale e il suo processo d’acquisto è fondamentale per capire quali sono I suoi desideri e come soddisfare le sue esigenze. L’Inbound Marketing ti aiuta a creare una o più buyer persona credibili e come attirarle in qualsiasi momento del loro processo d’acquisto. Dimostrare ai tuoi clienti che li conosci davvero è un’enorme fonte di trust che incentiva la fidelizzazione.

Crea dei contenuti adatti al tuo target:

L’Inbound sfrutta tutti gli strumenti che hai a disposizione per raggiungere e aiutare i tuoi clienti anche e soprattutto grazie all’ausilio di contenuti utili e interessanti. Sentirsi guidati in un ambiente dispersivo come quello della rete è una buona opportunità per dimostrare il tuo valore a dei potenziali clienti.

Risolvi i problemi dei tuoi clienti:

In fondo, è proprio il motivo per cui ti hanno cercato: risolvere un problema. Ogni tuo cliente sarà davvero soddisfatto solo se il suo problema sarà stato risolto, soprattutto se parliamo di fidelizzazione in ottica B2B, dove molto spesso merci, materiali e prodotti da ordinare sono molti e i problemi da affrontare sono generalmente più grandi. Superare le aspettative è importante ma non trascurare mai la qualità dei tuoi servizi/prodotti.

Sii utile:

Una volta concluso un acquisto, un cliente potrebbe aver bisogno ancora di te. Se conosci il settore in cui lavori e sai quali problemi potrebbero presentarsi di nuovo, assicurati di essere utile, educa il tuo cliente. Nel momento in cui si troverà di fronte ad un problema e riuscirà a risolverlo con le proprie forze avrai stabilito un legame forte e duraturo e sarà portato a diventare un naturale promotore del tuo brand.

Dimostra il tuo entusiasmo:

L’Inbound Marketing dice che, per un’esperienza d’acquisto soddisfacente e completa, devi cercare di rendere la tua comunicazione più umana, personale, intima; non devi sembrare un dizionario. Il cliente che hai di fronte non deve sentirsi uno dei tanti. Dimostra il tuo interessamento nei suoi confronti e sii entusiasta del tuo lavoro, lui lo sarà della tua azienda.

Molto spesso, per un’azienda B2B, è più difficile trovare un’identità in cui canalizzare le proprie diversità. È qualcosa in cui molti non credono e rimane una grossa opportunità. Ora, grazie all’Inbound Marketing è molto più facile valorizzare i punti di forza di un’azienda, attirare i contatti giusti e trasmettere la fiducia di cui hai bisogno.

Delizia i tuoi clienti e recupera la fiducia nel tuo brand con l’Inbound Marketing. Scarica ora il nostro e-book gratuito: "Gli 8 strumenti invincibili dell’Inbound Marketing".

Ebook come creare una campagna di inbound marketing di successo

 

Condividi questo articolo su: