Inbound Marketing Blog

Come generare lead qualificati con l'Inbound marketing

Scritto da Yourbiz in inbound marketing, lead generation, digital strategy

lead-generation-inbound-marketing.jpg

Quanti di noi si sono trovati a ricevere mail di utenti che avevano preso un granchio e si rivelavano non essere in lineacon i nostri clienti tipo? Questo inconveniente è piuttosto comune e in termini marketing viene definito: lead non qualificato, ovvero una richiesta di contatto non in linea con le proprie aspettative e i propri obiettivi, che ti fa investire tempo prezioso senza portare risultati. Grazie all’Inbound marketing, però, è possibile migliorare le richieste d’offerta e ottenere solo lead qualificati! Ecco come.

Se ti stai già chiedendo qual'è la migliore strategia per generare un flusso continuo di lead qualificati e realmente interessati ai tuoi prodotti/servizi, scarica il nostro eBook "Come creare una campagna di Inbound Marketing di successo”.

Ebook come creare una campagna di inbound marketing di successo


Cosa è la lead generation?

Nel mondo del marketing viene chiamato “lead generation” l’insieme di operazioni che un’azienda mette in atto per ottenere contatti interessanti. Si tratta di contatti che sono realmente interessati ai prodotti/servizi offerti e che vogliono avere maggiori informazioni a riguardo, richiederne potenzialità e caratteristiche, fino ad inoltrarti vere e proprie richieste d’offerta.

Come si possono ottenere lead?

Per dare vita ad una lead generation e ottenere contatti, le aziende possono intraprendere diverse strade più o meno efficaci. Quella più veloce, ma che non sempre porta contatti interessanti, è quella di acquistare liste di dati da aziende che forniscono nominativi di referenti aziendali potenzialmente adatti alla propria offerta. Ad esempio, se ti occupi di arredamento, potresti provare ad acquistare 1000 nomi di architetti da contattare e ai quali far avere una tua presentazione tramite l’invio di newsletter a tappeto, ma non è detto che questi architetti stiano valutando nuovi partner per i loro progetti.

Una via più interessante è invece quella di aspettare che siano gli utenti a lascarti i loro dati, questo perché sono in una fase del loro processo d’acquisto nella quale sono già indirizzati a raccogliere informazioni su prodotti/servizi simili a quelli che tu proponi. Sempre nel caso in cui tu sia un’azienda attiva nel settore arredamento, quindi, potresti aspettare che siano gli architetti a richiederti un contatto perché sono in cerca di nuove idee e nuovi arredi da inserire dei loro progetti futuri. Come? Semplicemente facendo in modo di essere nel posto giusto al momento giusto, ovvero rendendo semplice ed immediato reperire informazioni sulla tua azienda sul web.

La lead generation può essere raggiunta anche con attività promozionali non per forza collegate ai prodotti/servizi. E’ questo il caso di contatti ottenuti tramite operazioni a premi, sconti, eventi speciali, concorsi,… Se gli utenti ottengono un regalo, uno sconto o, in generale, qualcosa in cambio, sono infatti più propensi a lasciare i propri dati personali e a ricevere costantemente aggiornamenti sulla tua attività.

L’Inbound marketing e la lead generation che funziona

Tra tutte le strade che un’azienda può intraprendere per creare lead generation, le più efficaci sono quelle proposte dall’Inbound marketing. L’Inbound marketing, infatti, promuove un percorso a 4 fasi che segue l’utente durante il suo percorso d’acquisto e cerca, in ognuna di esse, di rispondere alle sue esigenze in quel preciso momento.

In ognuna delle 4 fasi identificate dall’Inbuond marketing, ovvero Attrarre, Convertire, Chiudere e Fidelizzare i contatti, vengono suggeriti diversi contenuti interessanti, sia per qualità che per formato, capaci di rispondere a ciò che la tua Buyer Persona sta cercando.

Analizzando in fase preventiva i tuoi clienti tipo, il loro Buyer’s Journey, le loro esigenze e soprattutto la fase in cui si trovano all’interno del vostro rapporto di reciproca conoscenza, è infatti possibile offrire contenuti di qualità in linea con le loro aspettative e ottenere dati personali solo di chi è davvero interessato a ricevere informazioni da parte tua. Così facendo, inoltre, le tue newsletter e le tue attività promozionali non verranno percepite come invasive e saranno personalizzate sui tuoi contatti, aumentando le tue possibilità di successo.

Se anche tu vuoi generare lead qualificati per la tua attività, scarica il nostro eBook "Come creare una campagna di Inbound Marketing di successo” e scopri tutti i segreti per ottenere contatti qualificati dalle tue attività di marketing.

Ebook come creare una campagna di inbound marketing di successo