Inbound Marketing Blog

Come funzionano le Call to Action Hubspot: 5 consigli per convertire di più

Scritto da Yourbiz in hubspot, call to action

call-to-action-hubspot

Per quale motivo hai preso proprio quella camicia? Ti ricordi perché hai comprato quell’orologio o perché sei andato in quel ristorante? Sono sicuro che non hai memoria di tutte le motivazioni che ti spingono ad acquistare questo o quel prodotto, probabilmente perché ne conoscevi già le qualità o perché c’era qualcosa nel packaging che ti ha ispirato; in qualsiasi caso, che tu lo volessi o no, hai risposto ad una Call to Action.

Sì, anche tu puoi essere influenzato da una semplice CTA, la “chiamata all’azione”, quella frase che ti dice esattamente cosa devi fare, in maniera così chiara che passa quasi inosservata. Eppure è così, perché realizza un nostro pensiero istantaneo, troppo rapido per accorgersene, e nel momento in cui sentiamo un bisogno reale veniamo accompagnati verso l’acquisto in maniera del tutto naturale. Nessuno è immune, nemmeno tu, che di queste cose ne capisci.

Come fare una Call to Action in Hubspot

Puoi creare una CTA in molti modi diversi, anche se una piattaforma di Marketing Automation come HubSpot rimane lo strumento migliore. Per creare una Call to Action in HubSpot bastano pochi e semplici passi:

  • Nella pagina del tuo account, scegli Content > Calls-to-Action,
  • Nell’angolo in alto a destra scegli Create a CTA,
  • Si aprirà un form con due schede, quella di default è Information, da riempire con semplici informazioni quali il nome della CTA, la campagna a cui fa riferimento, se linka verso l’esterno, verso un’altra delle tue pagine e l’indirizzo del collegamento,
  • Passa alla scheda Design, da dove puoi creare una CTA classica a bottone personalizzato (Custom Button) oppure come immagine (Image Button),
  • Nel caso in cui volessi fare un Image Button ti basterà inserire l’indirizzo dell’immagine, caricata preventivamente in HubSpot, inserire il testo alternativo e regolarne le dimensioni,
  • Nel caso di un Custom Button, invece, puoi selezionare lo stile grafico del bottone (style), il testo, il colore di sfondo, le dimensioni e le spaziature.

Una volta inseriti tutti i dati la CTA sarà pronta per essere utilizzata! Semplice, no? Ma come creare una Call to Action in HubSpot che converta davvero?

I consigli per una Call to Action Hubspot che funzioni davvero

L’obiettivo di una CTA è semplice: deve portare un potenziale cliente a fare qualcosa, a compiere un’azione. Ecco quindi alcuni semplici consigli per creare una Call to Action efficace:

1.      Sii diretto e conciso

Il diavoletto sulla spalla continuerà a dirti di inserire tutta una serie di frasi intrecciate con emozionanti giochi di parole che lasceranno tut – No! –  Sii diretto, breve e conciso. Guarda la prima confezione che trovi vicino a te, sono sicuro che avrà scritto in breve qual è la sua caratteristica peculiare, come “nuova ricetta” o “senza glutine”. Concentrati sui punti fondamentali e ricorda: meno parole e più significato.

2.      Prediligi verbi d’azione ma usa la fantasia

Ripensa a tutte le Call to Action che hai visto, quante ce n’erano che iniziavano con Download o Chiama ora? Usare verbi d’azione è essenziale per far capire nel minor tempo possibile ciò che un visitatore deve fare per ottenere ciò che stai offrendo. È altresì corretto dire che questi verbi sono stati talmente abusati che verrà premiato chi saprà usare di più la fantasia, sfruttando verbi attinenti alla materia in esame. Per esempio, per la CTA di una pasticceria è più intrigante scrivere “Assaggia la torta dei tuoi sogni” o “Contattaci ora per ricevere la tua torta personalizzata”?

3.      Ricorda di dare importanza all’aspetto

Una Call to Action scritta bene attirerà dei buoni click, ma un aspetto grafico appagante ed esemplificativo può portare una CTA ad un tasso di conversione inaspettatamente alto! Sfrutta al meglio tutto ciò che hai a disposizione, dal font ai colori, fai in modo che sia sempre ben visibile.

4.      Considera il buyer’s journey

Dove inserire la CTA, se above the fold, se in fondo alla pagina, se in entrambi i posti o se sfruttarla su più pagine diverse è qualcosa che può facilmente cambiare di molto il numero di click, proprio perché, a seconda del punto in cui il visitatore si trova nel suo processo d’acquisto influenza le capacità attrattive della CTA.

5.      Sperimenta!

Puoi scoprire che basta un cambio di colore, un’immagine diversa o un testo più accattivante per rendere più efficace una Call to Action debole. Continua a sperimentare e trova quello che al tuo target piace di più, sfrutta gli elementi che convertono meglio.

Sei sicuro di conoscere il tuo target?

Puoi anche conoscere perfettamente tutti i segreti della CTA perfetta, avere un copy emozionante e delle immagini incredibili, ti capiterà comunque di trovarti bloccato a scrivere quel maledetto “chiama ora” senza trovare più nulla che possa risollevare la situazione. Non perderti d’animo e prova a pensare: cos’è che spingerebbe te all’azione al posto loro? Conosci davvero il tuo target? Se non sei sicuro della risposta forse devi fare un passo indietro e cercare di studiare meglio il tuo cliente ideale, con l’aiuto dei tuoi collaboratori.

Hai ancora dubbi su come creare una Call to Action di HubSpot perfetta? Scarica il nostro e-book gratuito “Gli 8 strumenti invincibili dell’inbound marketing” e crea delle Call To Action irresistibili

Ebook come creare una campagna di inbound marketing di successo