Inbound Marketing Blog

3 strategie Inbound da seguire per convertire più lead

Scritto da Yourbiz in inbound marketing, lead generation

strategie-inbound

Negli ultimi dieci anni le tecniche di marketing online sono cambiate radicalmente. La gente blocca le pubblicità sui propri browser, salta gli annunci e si cancella dalle mailing list. Com’è possibile, quindi, attrarre visitatori e convertire lead in questa situazione di sospetto e diffidenza? Devi fare in modo che siano gli utenti a cercare te! Devi creare una campagna d’Inbound Marketing convincente e potenziare le tue attività di lead generation.

 

Attrai e converti i tuoi visitatori con l’Inbound Marketing! Scarica il nostro e-book gratuito "Inbound Marketing per aziende B2B” e raggiungi i tuoi obiettivi.

 

Ebook come creare una campagna di inbound marketing di successo

 

L’Inbound Marketing è la tua arma vincente

Cos’è L’Inbound Marketing? È una recente tecnica di Marketing sviluppata da HubSpot e sempre più utilizzata per la sua natura orientata al cliente. Lo scopo è quello di fornire contenuti utili e rilevanti, di farsi trovare e di seguire il cliente durante le sue fasi d’acquisto. L’Inbound si compone di 4 fasi:

  • Attrarre
  • Convertire
  • Chiudere
  • Deliziare

La prima fase consiste nell’Attrarre visitatori con dei contenuti utili e rilevanti; nella seconda fase si ottiene un contatto da parte dei visitatori fornendo loro qualcosa che possano ritenere una soluzione ai loro problemi (sotto forma di ebook, webinar o un altro formato che si adatti meglio al tuo business). La terza fase consiste nel “nutrire” il lead per incentivarlo all’acquisto del servizio/prodotto, mentre l’ultima fase è dedicata alla cura del cliente acquisito, per fare in modo che diventi naturalmente promotore del nostro brand.

In che modo l’Inbound Marketing può aiutare a convertire più lead?

C’è un’intera fase dell’Inbound dedicata alla lead generation! Ovvero la seconda fase: convertire. Ecco alcune strategie Inbound utili per aiutare un visitatore nel suo processo di conversione:

1.      Crea Contenuti Accattivanti

La prima cosa da fare quando crei una campagna d’Inbound Marketing è una dettagliata pianificazione di contenuti utili e convincenti; bisogna stabilire un rapporto di fiducia tra te e i tuoi visitatori, devi dimostrare loro che sei in grado di fornire delle soluzioni genuine ai loro problemi. Non cercare di vendere qualcosa ad ogni post! Identifica ciò che i tuoi clienti ritengono degno di fiducia, sviluppa testi pratici e coinvolgenti per il tuo target.

Per esempio, immagina di essere un produttore di bevande salutari, potresti scrivere una serie di testi quale esperto di proprietà e benefici di varie sostanze naturali contenute nei drink. Non tutti i post devono contenere informazioni riguardo al brand, ma ciascun post servirà ad affermarti come leader nel mondo delle bevande salutari.

Ogni contenuto dovrà essere chiaro, corretto e ben strutturato. Possibilmente non troppo lungo, che rientri in un range di 500/1000 parole massimo! Un testo facile da leggere che veicoli le informazioni essenziali è proprio quello che serve per guadagnare la fiducia dei tuoi potenziali clienti!

2.      Diffondi i tuoi contenuti attraverso il giusto canale di comunicazione

I tuoi clienti non ti seguiranno immediatamente dopo che hai cominciato a pubblicare contenuti: devi fare in modo che entrino a contatto con essi. Comincia coi social network, è importante che la tua azienda abbia almeno un account per ogni social principale (Facebook, Twitter, ecc.). Per ciascun contenuto è utile creare un post per ogni piattaforma, tuttavia è importante fare alcune ricerche per individuare il canale più efficace per il tuo business, così da poter sviluppare una comunicazione efficace ed eventualmente studiare una serie di attività di sponsorizzazione.

Devi anche tener conto di quanto la SEO possa influenzare il tasso di conversione! Ottimizzare il sito e i suoi contenuti porta un grande impatto in termini di posizionamento sui motori di ricerca ed enormi vantaggi a livello di conversioni!

3.      Utilizza un linguaggio efficace nelle tue CTA

Quando un visitatore atterra sul tuo sito vorresti che venisse guidato, passo dopo passo, alla conversione. Puoi farlo in molti modi diversi, tra i quali il metodo più efficace è l’utilizzo di un linguaggio convincente nelle tue Call To Action. Se vuoi che i tuoi visitatori lascino con piacere le proprie informazioni di contatto, la cosa più facile e meno invasiva da fare è posizionare un pulsante CTA in fondo ai tuoi post: con le parole giuste puoi aumentare considerevolmente le conversioni!

Le Call To Action devono essere personalizzate per potersi adattare al resto della pagina, sia a livello testuale che visuale. Devi utilizzare verbi d’azione persuasivi, come “scopri”, “prova” o “scarica” e devi offrire ai visitatori la possibilità di ottenere qualcosa di utile in cambio del proprio contatto.

Le strategie Inbound sono molto utili a creare la situazione adatta perché un utente converta, devi però imparare a gestire e pianificare correttamente una campagna di marketing coerente con il tuo business!

 

Ebook come creare una campagna di inbound marketing di successo

 

Comincia a seguire da subito queste strategie! Scarica il nostro e-book gratuito "Inbound Marketing per aziende B2B” e migliora il tuo tasso di conversione.